Modem Router di Nuova Generazione 2018 e reti 2.4 GHz e 5 GHz

Quali sono i migliori modem router 2018 e qual é la differenza tra reti senza fili 2.4 Ghz e 5 GHz? Seguimi in queste righe, ti darò assistenza e faremo chiarezza sui vantaggi dei modem- router di nuova generazione.

Prima di cominciare mi piacerebbe farti una domanda: sai…

Cosa sono i modem-router?

Si tratta di dispositivi che abbinano insieme:

  • il modem >> quel dispositivo che trasforma il segnale della linea telefonica analogica ( o della fibra ottica ) in un segnale digitale comprensibile al computer, e viceversa
  • il router >> che distribuisce la connessione a tutti i dispositivi connessi ad esso, creando una rete locale più o meno complessa.

Come scegliere un modem router di nuova generazione nel 2018?

Scegliere un modem router di nuova generazione 2018 significa valutare tra diverse fasce di prezzo, il prodotto più idoneo a soddisfare le nostre esigenze di connessione.

Alla fascia di prezzo basso appartengono modem router come TP-LINK TD-W8960N V5; ovvero quei dispositivi che combinano le funzioni di un modem ADSL ad alta velocità, quelle di un router con 4 porte Fast Ethernet 10/100 Mbps a quelle di un access point wireless. Ma che NON supportano la rete dual band.

Alla fascia medio-alta troviamo invece prodotti come TP-LINK Archer VR600 che vanta la compatibilità con gli standard ADSL2+/VDSL2, il supporto al protocollo wireless 802.11 ac di ultima generazione, il dual band simultaneo fino a 300 Mbps sulla banda a 2,4 GHz e fino a 1300 Mbps sulla banda a 5 GHz.

Come hai inteso dai miei esempi, i modem router di ultima generazione sono dual band; quindi permettono di configurare due reti senza fili: 2.4 GHz e 5 GHz, supportando il nuovo protocollo 802.11ac.

 

Che vantaggio ho acquistando un modem router di nuova generazione?

Il nuovo protocollo 802.11ac a differenza del vecchio protocollo 802.11n opera solo sulla gamma a 5 GHz che è caratterizzata da minori rumori ed interferenze.

Prova adesso ad immaginare la rete 2.4 GHz come una strada affollata in cui sono connessi la maggioranza dei dispositivi (computer, laptop, smartphone, tablet). Immagina quindi di rimanere incanalato a questa calca e di ricevere chiaramente interferenze e rumori.

La rete 5 GHz invece è paragonabile ad una strada a scorrimento veloce compatibile con 23 canali che non interferiscono tra loro. Tale rete è compatibile con tutti i dispositivi di ultima generazione (che la supportano).

Ma perché scegliere un modem di nuova generazione che supporta una rete dual band anziché supportare solo la rete 5 GHz?

Adesso starai giustamente pensando: perché i modem router di nuova generazione supportano una rete dual band e non solo la rete 5 Ghz?

La rete a 5 GHz ha un limite non è in grado di arrivare all’esterno o nelle stanze più lontane. Ma restituisce una migliore trasmissione di dati in ambienti piccoli o spazi aperti, non troppo distanti dall’access point, potendo sfruttare tutta la velocità in dual band (2.4 + 5 GHz).

Quindi riassumendo: Laddove la rete 5 Ghz più veloce in  termini di trasmissione dati, raggiunge dei limiti legati alla distanza ed a spazi troppo grandi, subentra la rete 2.4 GHz che seppur con i suoi limiti di interferenze ed affollamento, ci permette di navigare anche in stanze più ampie, balconi, terrazzi ed ambienti più estesi.

Per ultimo ti ricordo che; nel caso avessi già un modem di ultima generazione ma la tua rete 5GHz non sembra sfondare il limite di velocità, la colpa potrebbe essere della tua connessione troppo lenta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *