MIGLIORARE LE PRESTAZIONI DEL COMPUTER: PERCHÉ USARE UN SSD?

unità allo stato solido vantaggi
“Cosa sono le unità a stato solido e perché conviene comprare e montare un SSD?”

La  tecnologia è in continua evoluzione, possiamo immaginarla come un insieme di satelliti o di soluzioni sempre più efficienti ed innovative che ruotano attorno al mercato.

L’innovazione, in questo, gioca un ruolo fondamentale, trasformando ogni tipo di prodotto o componente hardware in qualcosa di più funzionale ed all’avanguardia.

Se abbiamo in mente di rivoluzionare il nostro notebook o il nostro desktop, partiamo subito da un potenziamento delle sue prestazioni.

Obbiettivo principale sarà il miglioramento della velocità e l’ottimizzazione della modalità di conservazione dei dati; ovvero la sostituzione del  hard disk con un drive allo stato solido o SSD!

COS’È UN SSD ED A COSA SERVE?

Quando la corsa verso l’ottimizzazione dei dischi fissi  si è spinta oltre ogni limite di capienza (fino a 4 TB), ecco che irrompe un nuovo cambiamento nel nostro modo di archiviare i dati; si inizia a parlare di Solid State Drive o, per farla più breve, di SSD.

Le Unità allo stato solido sono delle memorie flash, per l’immagazzinamento dei dati, che non dipendono da parti meccaniche in movimento come la testine, dischi o motori, ma sfruttano l’effetto tunnel per modificare lo stato elettronico di celle di transistor.

Perché Montare Un ssd? 

La velocità di un hard disk classico non riesce a stare al passo dei nuovi processori quad-core o delle nuove RAM da 2000 MHz, così finisce per avere le medesime prestazioni che avrebbe il motore di una  Fiat Panda montato su una Ferrari.

Pertanto la sostituzione del nostro vecchio HDD con un SSD fiammante e super veloce ci garantisce migliori performance del pc in termini di velocità e resistenza.

VUOI MIGLIORARE LE PRESTAZIONI DEL TUO PC? QUI IN ASSISTENZA HO DIVERSE SOLUZIONI PER RENDERLO ANCORA PIÚ POTENTE!

Cosa Velocizza Un SSD?

L’installazione di un’unità allo stato solido è un ottimo investimento per chi necessità di un computer veloce ed efficiente, l’SSD velocizza sia il tempo di avvio del computer che i tempi di accesso al disco, lettura, scrittura ed apertura dei programmi. Tutto questo è legato alla tipologia di memoria utilizzata: le NAND Flash.

Ecco allora i vantaggi di un’unità allo stato solido rispetto al nostro vecchio HDD:

  • Maggiore sicurezza dovuta all’assenza di parti in movimento che potrebbero danneggiarsi con un urto o un colpo,
  • Nessun rallentamento durante il salvataggio dei dati legato al movimento della testina,
  • Indipendenza da strutture rigide per il suo posizionamento,
  • Minimo ingombro (grandezza adeguata al numero di piatti): la grandezza di un SSD equivale a quella del palmo di una mano,
  • Maggiore sicurezza del salvataggio dati in caso di sbalzi di tensione o blackout,
  • Assenza di rumorosità legata ai componenti di rotazione di un HDD (motore e disco magnetico),
  • Minor produzione di calore.

SSD Perché Costano Tanto?

Ai suoi esordi un SSD è stata una vera rivoluzione per la rinascita di un PC nuovo o usato che, dalla sostituzione di un HDD con una memoria flash, acquistava nuove performance in termini  di velocità nelle operazioni di avvio, scrittura e lettura.

In quest’ultimo anno, i prezzi degli SSD sono scesi in maniera costante e si prospetta, per il 2017, un ribasso tale da eguagliare i prezzi di un classico hard disk (la differenza si aggirerà intorno agli 11 centesimi di dollaro per gigabyte).

Questo è un buon punto di partenza per potenziare il nostro strumento informatico, nei prossimi articoli parleremo di altri accorgimenti per renderlo ancora più efficiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *