Compute Stick Intel – Il PC in una Chiavetta

recensioni intel computeParliamo oggi di “rivoluzione informatica” e progressi della microtecnologia e lo facciamo recensendo i nuovi Compute Stick Intel, ovvero, i ”Computers in una Chiavetta”.

Se il nostro notebook ci da l’impressione di essere una tavola da surf ingombrante, il mondo dello sviluppo e della tecnologia ci offre l’opportunità di sostituirlo subito con una versione “tascabile” di Intel Compute Stick o di Asus CH ROMEBIT e molte altre versioni delle migliori marche.

Compute Stick: Cos’è?

Parlandovi di “computer in chiavetta” avrò sicuramente stuzzicato la vostra curiosità e vi starete domandando che diavoleria è mai questa…

Cos’è un compute stick?

Raccontandovi le ultime novità dal mondo dei microcomputers, vi dirò che l’idea di un computer in una chiavetta è nata dalla fantasia di una nota casa produttrice di microprocessori, la Intel, che ispirandosi a due prototipi come Chromecast e Rapsberry Pi ( il computer grande quanto una carta di credito) ha creato una sorta di pennina elettronica che comunica con un televisore attraverso una porta HDMI, posta ad una delle estremità dello stick.

Intel si è mostrata orgogliosa di presentare al mondo il suo nuovo gioiello durante la fiera Consumer Elettronics Shows che si è tenuta recentemente a Las Vegas.

La novità di Compute stick Intel, rispetto a Chromecast, è la sua capacità di essere un vero e proprio computer portatile e non limitarsi alla sola riproduzione di contenuti multimediali in streaming.

Compute Stick: Come Funziona?

micro computer intelSe all’apparenza, Compute Stick Intel può sembrare una rudimentale chiavetta per l’archiviazione dei dati, vista con occhio più critico ha tutto l’aspetto di un micro portatile.

All’estremità superiore è posto un HDMI (maschio). Sul lato destro si notano subito una porta usb 2.0, micro-usb per l’alimentazione, una griglia di aerazione, il tasto power di accensione e spegnimento.

Sul lato sinistro, invece, troviamo lo slot dove verrà collocata la micro SD. L’involucro della chiavetta è di colore nero e anche la forma è molto essenziale.

Basato su un processore Intel Atom Z3735F con frequenza da 1,33 Ghz, GPU Intel HD, Connettività Bluethoot 4.0 per mouse e tastiera, WiFi, 2 Gigabyte di RAM DDR3 e 32 GB per l’archiaviazione dati per versione Window, 1 Gigabyte di RAM e 8 GB di memoria interna per la versione Linux .

Compute Stick: Opinioni e Recensione?

Ho avuto modo di discutere e scambiare opinioni su Compute Stick della Intel con un vecchio amico.

Avendo stuzzicato la nostra curiosità, abbiamo deciso di testare le potenzialità di questa recente tecnologia, abbiamo appuntato una breve recensione sulle sue prestazioni.

Le prestazioni appaiono simili a quelle di un portatile di fascia media, che soddisfa perfettamente le esigenze di un normale utente che si collega ad internet per lavoro d’ufficio o svago.

Durante l’utilizzo non abbiamo mai notato rallentamenti e nemmeno la ventola ha dato segni di cedimento.

L’OS installato è Windows 8  10, ma a differenza dei più economici e tradizionali portatili, non sono stati preinstallati programmi superflui, questa diventa, a mio parere, una caratteristica positiva dal momento che si nota una gran fluidità del sistema.

Attualmente il prezzo di Compute Stick si aggira intorno adun centinaio di euro edi costi sono estremamente variabili se lo si vuole acquistare online su Amazon.

Più in generale, possiamo esprimere un parere positivo sulla capacità di Compute Stick, che non ha dimostrato un innalzamento delle temperature nemmeno sotto stress. Pertanto non si sono verificati nemmeno throttling che spesso causano rallentamenti e riducono le prestazioni delle macchine.

In conclusione, posso presentarvi questo microportatile come una vera rivoluzione. Esso potrebbe aprire nuove strade all’utilizzo pratico e veloce del computer in Italia, soprattutto in ambienti di lavoro o all’interno delle scuole.

Un utilizzo efficiente che potrebbe contribuire ad alleggerire i vecchi zaini dei bambini e migliorare la loro preparazione con aggiornamenti in tempo reale e compiti a casa salvati in Micro SD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *